Blue Flower

L’Assemblea Nazionale dei Soci è composta da tutti i soci in regola con il pagamento delle quote associative ed è l’organo sovrano della Associazione stessa.

Ogni socio ha diritto di intervenire e/o votare nell’Assemblea Nazionale dei Soci. Ogni Socio Ordinario ha diritto ad un solo voto ed ha lo stesso valore e la medesima incidenza su tutte le decisioni assembleari. I Soci Ordinari possono delegare la partecipazione e l’espressione del voto nell’Assemblea Nazionale dei Soci. La delega può essere conferita solamente ad altro Socio Ordinario.

L’Assemblea Nazionale dei Soci è competente su ogni decisione ad essa attribuita dallo Statuto e sulle altre decisioni previste dalla normativa applicabile. In particolare assolve le seguenti funzioni:

  • delibera sul rendiconto operativo ed il programma annuale formulati dal Consiglio Direttivo Nazionale;
  • nomina il Presidente Nazionale e i membri del Consiglio Direttivo Nazionale, del Collegio dei Revisori dei Conti, del Collegio dei Probiviri e i Soci Onorari;
  • approva, entro 120 (centoventi) giorni dalla chiusura dell’esercizio sociale, il bilancio consuntivo e preventivo;
  • delibera, nei casi previsti dal Regolamento di Attuazione, sulle decisioni relative all’esclusione di soci o di decadenza da cariche sociali;
  • stabilisce per ogni categoria di iscritti le quote di adesione annuali;
  • approva lo Statuto, il Regolamento di Attuazione e loro modifiche;
  • delibera sullo scioglimento dell’associazione e sulla devoluzione del patrimonio.

L’Assemblea Nazionale dei Soci è convocata dal Presidente Nazionale o, nei casi previsti, dal Presidente del Collegio dei Probiviri a mezzo di avviso di convocazione. secondo le modalità stabilite nel Regolamento di Attuazione almeno 30 (trenta) giorni prima della data stabilita. La convocazione è pubblicata sui Canali Informatici almeno 30 (trenta) giorni prima di quello previsto per l’Assemblea Nazionale dei Soci. L’Assemblea Nazionale dei Soci può essere altresì convocata su richiesta di una percentuale pari al 10% dei Soci Ordinari, indicando le materie da trattare.

Le deliberazioni dell’Assemblea Nazionale dei Soci in prima convocazione sono prese a maggioranza di voti, comprese le deleghe, e con la presenza di almeno la metà degli associati. In seconda convocazione la deliberazione è valida qualunque sia il numero degli intervenuti. L’astensione dal voto non viene computata.

Per maggiori informazioni si invita a prendere visione dello Statuto dell'Associazione.